Ed oggi tocca ad Ornella, per un'intervista "ammodosuo"

Published on: gen 25 2011 by Angela

Ornella-mirelliCi voleva una pugliese DOC nella tra le nostre interviste alle “eccellenze” del web…vi pare? E non una pugliese qualsiasi ma una grande amica, grande cuoca, sempre pronta a darti consigli su tutto.  La nostra amicizia è nata un po’ per caso, dalla nostra ammirazione per Paoletta, e da allora non abbiamo più smesso di sentirci.  E’ un grande punto di riferimento per me, soprattutto quando devo preparare dei piatti tradizionali pugliesi.  Date un’occhiata al suo blog: è una miniera di ricette, informazioni e utili consigli…

E…sapete qual è la caratteristica di Ornella che più mi piace? Il suo modo di misurare gli ingredienti “a occhio”, il fatto che, come dice lei “non usa mai la bilancia”!

Come ti sei avvicinata al mondo del cibo?

Ho visto cucinare per anni mia madre, le mie zie, le nonne.. In verità non è che  mi facessero fare  un granché, al massimo mi consentivano girare la manovella dell’Imperia o raccogliere le orecchiette con la cartolina per sistemarle in bell’ordine sui vassoi coperti dai canovacci candidi.  Ho cominciato tardi a cucinare davvero,intorno ai 26 anni, solo dopo che mi sono sposata…  E quanti disastri ho combinato!!!!!

Quando hai deciso di condividere questa tua passione sul web?

Qualche anno fa, cercando informazioni sui piani cottura ad induzione sono capitata per caso sul forum de La Cucina Italiana. Ho scoperto un mondo e da lì è cominciata la mia avventura nel web.

Leghi ogni particolare ricetta a determinati stati d’animo, esperienze o momenti della tua vita?

Penso che capiti a molto appassionati. Generalmente se ho una preoccupazione di qualunque tipo, la scaccio impastando. Trovo che sia un’ottima terapia anti stress: pizze, focacce e pane, vengono una meraviglia! :D

C’è una ricetta alla quale ti senti particolarmente legata? Perché?

Beh, non ce n’è una sola naturalmente, ma se proprio devo scegliere, direi senza dubbio la ricetta dei Sannacchiuder. Sono  i “parenti poveri” degli Struffoli napoletani, noti anche come Porcedduzzi leccesi.  Conservo la ricetta di una zia alla quale ero profondamente legata. Vederla cucinare era uno spettacolo, non aveva  mai un capello fuori posto, né  una macchia sul grembiule, era sempre perfetta, come le sue ricette.

Quale ingrediente non manca mai nella tua cucina?

Certamente l’olio extra vergine d’oliva pugliese.

Chi è il giudice supremo delle tue ricette?

La mia cucina, per necessità, si deve adeguare ai gusti di mio marito che mi ha seguita per oltre 30 anni  nel mio percorso culinario. Glielo devo: mi ha fatto da cavia, sin dall’origine, senza brontolare, mangiando le mie prime schifezze. Adesso dice a tutti che nessuno cucina come me ed io gongolo!

Se ti dicessi “Basilicata”…cosa ti viene in mente?

In prima battuta il Pane di Matera e subito dopo i peperoni cruschi, i funghi, le verdure, il capretto…

In quali ricette useresti i prodotti tipici lucani?

In tantissime, ma una la preparerò presto: le Pettole con Peperoni cruschi che ho visto da Lei

La Puglia è la tua regione…quali prodotti, a tuo parere la rappresentano maggiormente?

Direi sicuramente l’olio, il pesce ed i frutti di mare, i latticini, ma anche frutta, ortaggi, verdure.

E se ti chiedessi adesso di prepararmi qualcosa con prodotti pugliesi, cosa prepareresti di buono?

Tubettini con le cozze. Un piatto che non molti conoscono ed apprezzano, anzi ho letto da qualche parte che viene ritenuto quasi un abominio,  definito come una sorta di minestrina in brodo  di  cozze.  Ah, se tutti gli uccelli conoscessero il grano…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Filed under: Interviste
Tags: , ,

7 Comments to “Ed oggi tocca ad Ornella, per un'intervista "ammodosuo"”

  1. [...] Ed oggi tocca ad Ornella, per un’intervista “ammodosuo” martedì, gennaio 25, 2011 [...]

  2. [...] Ed oggi tocca ad Ornella, per un’intervista “ammodosuo” 25 gennaio 2011 Nessun Commento FONTE: Sapori dei sassi Blog [...]

  3. Morena scrive:

    Braaava Ornellina!..vedo che anche tu ti sei messa tardi ai fornelli, ma hai recuperato in fretta capita!!..io ancora mi ci devo mettere seriamente!!..ahaha!ciao Morena

  4. [...] This post was mentioned on Twitter by Giuseppe Carlucci, Sapori dei Sassi. Sapori dei Sassi said: Intervista ad una grande cuoca pugliese e mia grande amica… http://bit.ly/dLAEw8 [...]

  5. lisa51 scrive:

    Sono una fans di Ornella,ammiro tutto cio’ che fa.La prima persona che ho conosciuto affacciandomi al mondo dei blogger,la prima che mi ha aiutata quando avevo difficolta’ ad inserirmi dandomi preziosi consigli.Condivido questa intervista,Ornella merita visibilita’,onore alle sue opere,ciao Lisa.

  6. Artemisia scrive:

    Tubetti con le cozze? Minestrina? Sto facendo associazioni gustosissime. Mi raccomando, avvisano se mi dovessi distrarre quando ne parli!

  7. ornella scrive:

    Grazie Angelì, che bella presentazione mi hai fatto e grazie a tutte!
    Baci!!!!

Leave a Reply

*

*