Hamburgers di spinaci e salsiccia pezzente

Published on: apr 23 2012 by Angela

Hamburger di spinaci cottoScritto da Angela

Gli hamburgers sono quei pasti “salvezza” che ti risolvono quelle giornate in cui proprio non sai cosa cucinare o non hai il tempo di farlo.  Inoltre, piacciono tanto ai bambini e sono estremamente versatili perché puoi cambiare gli ingredienti a seconda dei gusti personali.

Amo, inoltre, aggiungere alla carne le verdure, che rendono gli hamburgers più leggeri e salutari; anzi, devo dire che mi piacciono sempre di più gli hamburgers vegetariani, tanto che ormai li sostituisco quasi sempre a quelli di carne.

Questa volta, però, ho preparato dei fantastici hamburgers di carne di vitello e spinaci, prestando molta attenzione agli ingredienti.  Oltre alla carne, indispensabile è la qualità degli spinaci: che tristezza utilizzare quei cubetti surgelati che si trovano nei banchi frigo dei supermercati! Trovate un bravo contadino o affidatevi ad un bravo fruttivendolo per procurarvi degli spinaci sempre freschi, gustosi e che, sicuramente, non hanno perso tutte le loro proprietà nutritive (come succede per i cubetti surgelati!).

Fondamentale, inoltre, il pane utilizzato.  Per essere più chiara, io non uso quasi mai il “pangrattato” già pronto, se non per la panatura (di cotolette, ad esempio.).  Io utilizzo la mollica di pane di matera raffermo: una volta ridotta in briciole finissime, negli impasti conferisce una sofficità incredibile che con il pangrattato non si riuscirà mai ad ottenere.  Ecco perché a me la frittata, ad esempio, viene molto alta e soffice: il segreto è nella mollica di pane.

Il prezzemolo, inoltre, dev’essere freschissimo e profumato.  Ma l’ingrediente segreto, per insaporire l’impasto, è stato sicuramente lui, il Pezzente della Montagna materana, presidio Slow Food di Basilicata.  Questa salsiccia tradizionale lucana prodotta dalle parti meno pregiate del maiale (le parti più grasse), infatti, è estremamente aromatica perché è conciata con finocchietto selvatico e aglio.  Pertanto, ne ho preso un bel pezzo, circa 70-80 gr, l’ho tritata nel frullatore e l’ho aggiunta all’impasto.  Sapeste che profumo!

Mano_impasto

HAMBURGHERS DI VITELLO CON SPINACI E PEZZENTE DELLA MONTAGNA MATERANA

Ingredienti: (per circa una quindicina di mini-hamburghers)

450 gr di carne macinata di vitello
70-80 gr di salsiccia pezzente
300 gr di spinaci
50 gr di scamorza
50 gr di pecorino grattugiato
Mollica di pane raffermo tritata (circa 4-5 cucchiai)
1 uovo per legare l’impasto
prezzemolo tritato finemente a piacere
sale e pepe q.b.

e inoltre…
Pangrattato (per la panatura)
olio extravergine d’oliva (per la cottura)
Aceto di vincotto (a piacere, per arricchirne il gusto)

Procedimento:

Pulite gli spinaci freschi e lessateli in acqua salata sino a quando non saranno ammorbiditi.  Scolateli, strizzateli per bene e lasciateli raffreddare.  Una volta freddi, passate leggermente gli spinaci al frullatore: non riduceteli in poltiglia, devono essere lievemente sminuzzati.

Passate al frullatore anche il pezzente della montagna materana e svuotatelo in un’ampia ciotola a cui unirete anche gli spinaci sminuzzati, la carne macinata, la scamorza tagliata a minuscoli cubetti, il pecorino grattugiato ed il prezzemolo.

Iniziate ad impastare aggiungendo gradualmente la mollica di pane raffermo rendendo, così l’impasto modellabile.  Aggiustate di sale e pepe.

Raggiunta la giusta consistenza, siamo pronti per la formatura.  Di solito si prende una parte ti impasto, si forma una palla e poi la si schiaccia fino a raggiungere uno spessore di 1-1,5 cm.

Ma, dato che a me piace fare le cose per bene, mi sono servita di un coppapasta.  Ecco una foto del “the making of”.

Hamburger spinaci crudi

Prendete, quindi, un coppapasta (io ne ho usato uno di diametro 8cm per creare mini-hamburgers) e poggiatelo su un piatto ricoperto di pangrattato: in questo modo, quando andrete a mettere l’impasto nel coppapasta, la parte sottostante sarà già ricoperta di pangrattato e sarà più facile staccare l’impasto dal piatto.

Inserite dell’impasto nel coppapasta e schiacciatelo uniformemente in modo tale che si crei un disco di 1-1,5 cm.  Sfilate il coppapasta e completate la panatura nella parte superiore ed ai lati.  Ripetete l’operazione sino alla fine di tutto l’impasto.

Fate scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva in una padella e fate cuocere gli hamburghers di spinaci e pezzente fino a completa doratura.  Potete impreziosire, come ho fatto io, con dell’aceto di vincotto, denso e vellutato.

Buon appetito!

hamburgher_morso

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Filed under: Ricette, Specialità enogastronomiche lucane
Tags: , , , ,

Leave a Reply

*

*