Cake salato con peperoni cruschi, olive e feta

Published on: ott 18 2010 by Angela

cake salato-peperoni-cruschi-feta-olive

Scritto da Angela

I peperoni cruschi…che versatilità! Davvero li sto impiegando ovunque: antipasti, primi piatti, secondi, contorni… L’idea del loro utilizzo in un cake salato mi è nata, ovviamente, navigando tra foodblog.  Ma, come spesso succede, magari si dà un’occhiata ad una ricetta e dici “Che bella, devo provarla!” senza, però, salvare la pagina web che si è appena visitato e senza almeno segnare il nome del blog nel quale la ricetta è stata pubblicata.  E’ la stessa cosa che mi è successa stavolta!  Non è esattamente la stessa ricetta ma ricordo di aver letto da qualche parte di un cake salato con peperoni, feta e olive…ma proprio non ricordo qual è il blog! E, nonostante abbia fatto qualche ricerca, non riesco proprio a trovarla.  Pertanto, se qualcuno se la ricorda, perfavore segnalatemi il blog e lo menzionerò immediatamente.

Quindi, l’idea di questo cake non è la mia! Di mio ci ho messo l’utilizzo dei mei amati peperoni cruschi, ma anche della polvere di peperoni cruschi nell’impasto, sia per dare al cake uno splendido colore aranciato, sia per conferigli un aroma più intenso di peperone.

Per quanto riguarda le dosi, ho fatto riferimento alla ricetta di cake salato di Ilona Chovancova che mi ha dato Sara.

CAKE SALATO CON PEPERONI CRUSCHI, OLIVE E FETA

Ingredienti:

180 gr di farina “00″

50 gr di peperoni cruschi secchi

150 gr di feta

100 gr di olive nere denocciolate

100 gr di canestrato di Moliterno IGP grattugiato (media stagionatura)

3 uova

10 cl di olio extravergine d’oliva

10 cl di latte

1 bustina di lievito in polvere per torte salate

sale e pepe q.b.

olio extravergine d’oliva (per la frittura dei peperoni cruschi)

Procedimento:

Prendete i peperoni cruschi secchi, privateli del peduncolo e dei semi interni e tagliateli a pezzi.  Fate riscaldare abbondante olio extravergine d’oliva e, non appena la superficie dell’olio inizia a tremare, immergeteci pochi peperoni.  Attenzione: i peperoni cruschi sono delicatissimi, basta un nano secondo in più nell’olio e si carbonizzano! Pertanto immergeteli da un lato, dopo 2 secondi girateli e, dopo qualche altro secondo toglieteli immediatamente dal fuoco.  Se potete, utilizzate una pinza.  Fate raffreddare i peperoni cruschi in un piatto con carta assorbente e salateli.  Se volete evitare tutto ciò, procuratevi i peperoni cruschi già fritti: guadagnerete tempo e non rischierete di bruciarli in fruittura.

Accendete il forno ed impostatelo a 180°C.  In una ciotola abbastanza capiente, sbattete le uova, poi aggiungeteci l’olio extravergine d’oliva, poi il latte e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.  Unite la farina ben setacciata, la polvere di peperone dolce, il canestrato di Moliterno IGP grattugiato, la feta tagliata in piccoli cubetti, le olive denocciolate.  Infine, aggiungete i peperoni cruschi precedentemente fritti che, nel frattempo saranno diventati croccanti e, quindi, si potranno facilmente sbriciolare.  Regolate di sale e pepe.   Per ultimo, aggiungete il lievito per torte salate e mescolate il tutto fino a quando l’impasto non sarà omogeneo sia nel colore che nella consistenza.

Versate il composto in uno stampo da plumcake foderato con carta da forno ed infornate a 180°C per 45-50 minuti, sino a quando la prova dello stecchino non vi confermerà che il cake è cotto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Filed under: Ricette, Sapori dei Sassi, Specialità enogastronomiche lucane
Tags: , , , ,

5 Comments to “Cake salato con peperoni cruschi, olive e feta”

  1. [...] This post was mentioned on Twitter by Sapori dei Sassi, Giuseppe Carlucci. Giuseppe Carlucci said: il cake salato di @SaporideiSassi http://bit.ly/a0ZW1Q [...]

  2. valentina scrive:

    Davvero invitante questo cake salato.. mi sa che presto farò un ordinino mi serve un po’ di cosucce.. baci a presto

  3. Angela scrive:

    Ciao Valentina,
    il cake con i peperoni cruschi è veramente ottimo!

    Per qualsiasi consiglio, sono qui.
    Un bacione

  4. che meraviglia! una fetta per noi!

  5. Angela scrive:

    Quando vuoi….;)

Leave a Reply

*

*