Mozzarelle di Bufala, bruschette e pomodorini

Published on: ott 08 2010 by Giuseppe

mozzarella_di_bufalaScritto da Giuseppe

Qualche sera fà Angela non si sentiva molto bene, era molto stanca, per cui toccava a me preparare qualcosa per cena, visto che lei era spaparanzata sul divano e non ne voleva sapere di preparare.
Io, purtroppo, non sono un grande cuoco e pensavo a qualcosa di veloce e gustoso da preparare, così sono uscito e girando in macchina ho pensato di andare dal nostro caseificio di fiducia per prendere qualcosa di buono…ho comprato delle favolose mozzarelle di bufala che ad Angela piacciono tanto.
Rientrato a casa ho preparato delle bruschettine di Pane di Matera, un’insalata di pomodorini condita con un pizzico di sale, origano ed olio extravergine d’oliva, infine qualche foglia di lattuga ed ovviamente le mozzarelle di bufala lucana, ad accompagnare la nostra cena un Erbaceo IGT Puglia, Fiano Minutolo e Greco di Tufo da agricoltura biologica.

Quella sera me la sono cavata benissimo, talmente bene che Angela dice che forse le conviene sentirsi stanca più spesso…

Le Mozzarelle di Bufala, manco a dirlo le potete acquistare nel nostro e-commerce di prodotti tipici con recapito a casa vostra in 24/48 ore.

Nel video che segue potete vedere come vengono imballati i nostri latticini.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Filed under: Sapori dei Sassi
Tags: , , , ,

4 Comments to “Mozzarelle di Bufala, bruschette e pomodorini”

  1. [...] This post was mentioned on Twitter by Sapori dei Sassi, Giuseppe Carlucci. Giuseppe Carlucci said: Mozzarelle di Bufala, bruschette e pomodorini http://bit.ly/9n1asE [...]

  2. Gaia scrive:

    che bonta’!!
    il virus è in giro! Io sono ferma a casa da una settimana ormai!
    Complimenti a te e tanti auguri alla tua dolce metà!

  3. Angela scrive:

    Ciao Gaietta, grazie, e riprenditi presto anche tu! Un bacione! :*

  4. cricri scrive:

    mammamia che acquolina… non ho parole. Io adoro la bufala e il pensiero di non poterla mangiare mi rattrista tantissimo!

Leave a Reply

*

*